• Resi
    Diritto di recesso
  • Garanzia 2 anni
    2 anni di garanzia
  • ResiDiritto di recesso
  • Garanzia 2 anni2 anni di garanzia
Contattaci

Viaggiare con i bambini: come farlo in sicurezza

08 agosto 2020
Categoria: Automotive

Finalmente è arrivata l’estate, che porta con sé il caldo, le giornate più lunghe e soprattutto le vacanze! Come abbiamo già visto insieme quest’anno sarà dedicato ai viaggi di prossimità il che significa spostarsi in macchina o camper con la propria famiglia.

Per aiutarvi a trovare il modo perfetto per farlo abbiamo scelto di darvi 5 consigli e svelarvi il segreto per igienizzare in tutta sicurezza ciucci, biberon, giocattoli e chi più ne ha più ne metta!

5 consigli fondamentali per viaggiare con i bambini

5 semplici consigli da seguire per rendere più rilassante, divertente e rigenerante la vostra vacanza in compagnia dei vostri bambini!

1) Il racconto

Spesso, soprattutto se il bambino non è abituato a viaggiare, spostarsi può essere motivo di stress. Un modo per evitarlo è raccontare passo passo quali saranno gli step del viaggio e trasformarlo il più possibile in un’avventura!

2) Casa o hotel?

Prima di prenotare prendete in considerazione tutti i pro e i contro di scegliere come location un hotel o una casa vacanze. Ad esempio il primo vi offre sicuramente più servizi, nella seconda opzione però avrete una maggiore libertà di organizzazione, soprattutto in ambito alimentare. 

In particolare ora ci rivolgiamo alle coppie che vivranno la loro prima vacanza in compagnia del loro bambino! Da anni andate sempre nello stesso hotel o casa? Ecco ora provate a vederli con occhi nuovi. Ricordatevi infatti che le vostre esigenze ora sono molto diverse, e che le vacanze in due hanno molte meno pretese di quelle in tre!

3) Sicurezza prima di tutto

Basta un momento per perderli di vista ed entrare in agitazione, in particolar modo se si viaggia o si sta in un posto che non è casa propria. Quindi mettiamo la sicurezza sempre al primo posto!

Vi consigliamo quindi due opzioni, la prima più “artigianale” prevede di scrivere con un pennarello il vostro nome e numero di telefono sul braccio del bimbo. Mentre la seconda, più “tecnologica”, prevede di attaccare al polso del bambino un gps che vi permetta di sapere sempre dove si trova. Non vi preoccupate, esistono anche waterproof!

4) Come trasportare il bambino

Siete indecisi anche voi tra l’eterno dilemma tra carrozzina, passeggino o marsupio? Abbiamo un consiglio per voi che vi aiuterà a decidere!

Prima di partire pensate alla location verso la quale siete diretti. Mare o montagna? Strade o sentieri? Questo vi aiuterà senza dubbio a scegliere il modo più comodo per voi, e per i bambini, di viaggiare!

5) I bagagli

Fare le valigie non è mai un divertimento, in particolare quando si tratta di farlo non solo per noi stessi ma anche per i nostri bambini. Ma mi raccomando ricordatevi sempre di non esagerare portandovi troppe cose da casa stipando i portabagagli. Potrete sempre acquistare prodotti a destinazione, e quindi vi consigliamo di portare con voi solo quelle cose che pensate di non riuscire a trovare, come ad esempio la marca dei pannolini a prova di sfogo allergico!

Inoltre ricordate sempre che nella borsa perfetta non mancano mai: salviette per neonati, ciuccio di riserva, pannolini, snack, indumenti di ricambio, sacchetti di plastica (per riporre indumenti sporchi), cuffie e giocattoli.

Sanificare e igienizzare ciucci, biberon e giocattoli

Grazie alla loro normale predisposizione di scoprire il mondo mettendosi tutto quello che gli capita tra le mani in bocca è importantissimo assicurarsi che sia sempre tutto sanificato e igienizzato. In particolare, in un momento di crisi sanitaria mondiale, il bisogno è ancora più pressante. 

Ozobox vi da la possibilità di trasformare la normale acqua del rubinetto, in un modo naturale e completamente privo di sostanze chimiche, in un elisir perfetto per disinfettare e sanificare.

Grazie al programma per la sanificazione Ozobox produce acqua disinfettante microbiologicamente pura che abbatte i germi e i microrganismi che possono contaminare la superficie e l’interno di biberon e ciucci. 

Tutto questo in pochissimo tempo! Volete sapere quanto? Appena 5 minuti per 2 litri di acqua!

Cliccate per scoprire tutti i programmi di Ozobox per una vacanza, e una vita, in sicurezza!